Contributo Autotrasportatori Stretto di ME

Contributo Fondo Perduto
Beneficiari Imprese esercenti l’attività di autotrasporto cose per conto di terzi aventi sede legale o unità operativa/produttiva nel territorio della Regione Sicilia
Entità dell’agevolazione pari al 20% del totale imponibile delle fatture relative a a biglietti del trasporto marittimoper gli attraversamenti dello stretto di Messina
Obiettivo Concedere aiuti alle imprese del settore autotrasporti gravemente colpite a seguito dell’emergenza epidemiologica da covid-19
Stato In attivazione

Contributo Autotrasportatori Stretto di ME

ENTITÀ DELL’AGEVOLAZIONE
• Contributo pari al 20% del totale imponibile dalle fattura relative a biglietti del trasporto marittimo per gli attraversamenti dello stretto di Messina

SOGGETTI BENEFICIARI
Imprese esercenti l’attività di Autrasporto cose per conto di terzi coi seguenti requisiti:
• Aventi sede legale o unità operativa/produttiva locale nel territorio della Regione Sicilia;
• Con massa a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate.

ATTIVITÀ FINANZIABILI
Sostegno economico nel settore dell’autotrasporto

Richiedi un’analisi di fattibilità o ottieni più informazioni

    Potrebbe anche interessarti

    • FRI-TUR: Fondo rotativo imprese per il sostegno alle imprese e gli investimenti di sviluppo nel turismo
    • ZES UNICA per il Mezzogiorno – Crediti d’imposta
    • Insediamento giovani agricoltori 2024 – Contributi a fondo perduto